Informazioni riferite a Solidiamo

Come funziona

FAQ


SEI UN’ATTIVITÀ?

1. Aderire al progetto ha qualche costo?

No, assolutamente nessuno. Riceverai direttamente i contributi dei tuoi donatori senza alcun costo, ad esclusione delle eventuali commissioni sul metodo di pagamento.

2. Solidiamo guadagna qualcosa da questa attività?

Assolutamente no. Solidiamo è un’iniziativa di un gruppo di volontari dell’Università Ca’ Foscari e di Futuro Desiderato, che hanno coinvolto amici e parenti in questo progetto di totale gratuità.

3. Quali sono le offerte che posso pubblicare?

La parola chiave è FLESSIBILITA’. Solidiamo è organizzato come un vero e proprio marketplace, utilizzabile da tutte le categorie di attività. Sta alla tua creatività e iniziativa imprenditoriale scegliere che tipo di offerte pubblicate. Suggeriamo, tra le altre, di inserire il semplice “dono”,  per permettere alla tua comunità di aiutarti gratuitamente.

4. Ci sono limiti al numero di offerte che posso pubblicare?

No, nessuno.

5. Sono obbligato a fare degli sconti?

No, anzi, lo sconsigliamo. Dalle nostre ricerche è emerso come la scontistica potrebbe aggravare il problema di liquidità alla riapertura. Solidiamo vuole essere un aiuto concreto, e quindi non richiede alcun tipo di promozione.

6. Se non potrò riaprire o non sarò in grado di erogare il servizio acquistato?

I donatori approcciano la piattaforma Solidiamo con lo spirito di aiuto e solidarietà, assumendosi quindi il rischio di non riuscire a fruire del servizio.

7. Se non dispongo dell’account Paypal business?

Guarda la nostra guida su come crearli, è molto semplice! Tuttavia, nella descrizione della tua attività, potrai pubblicare il tuo IBAN e utilizzare questo metodo di pagamento via banca.

8. Mi sono iscritto alla piattaforma, ma non riesco finalizzare la pubblicazione delle mie offerte.

Attendi l’approvazione da parte dell’amministratore, e poi potrai procedere. Abbiamo la necessità di verificare la veridicità delle informazioni inserite, per evitare comportamenti opportunistici.

9. Il progetto ha una scadenza?

Sì, Solidiamo come progetto di solidarietà chiuderà entro sei mesi dalla fine dell’emergenza.


SEI UN DONATORE?

1. Solidiamo guadagna qualcosa da questa attività?

Assolutamente no. Solidiamo è un’iniziativa di un gruppo di volontari dell’Università Ca’ Foscari e di Futuro Desiderato, che hanno coinvolto amici e parenti in questo progetto di totale gratuità.

2. Perché nelle offerte non ci sono degli sconti?

Perché lo sconsigliamo. Dalle nostre ricerche è emerso come la scontistica potrebbe aggravare il problema di liquidità alla riapertura. Solidiamo vuole essere un aiuto concreto, e quindi non richiede alle attività che vuole aiutare alcun tipo di promozione.

3. Se l’attività non potrà riaprire o non sarà in grado di erogare il servizio acquistato?

Come donatore approcci Solidiamo con lo spirito di aiuto e solidarietà, e quindi considera il tuo acquisto come una vera e propria donazione, un aiuto concreto al tuo negozio di fiducia.

4. Cosa posso fare se l’attività che voglio sostenere non è presente?

Se disponi del suo indirizzo email, invitalo subito ad iscriversi alla piattaforma, e fagli sapere che lo vuoi aiutare! Se invece non hai il suo contatto, segnalacelo e provvederemo noi a fargli sapere che un donatore lo aspetta su Solidiamo.

5. Quando potrò usare il voucher?

La tua attività di fiducia ti darà indicazioni sulla durata dei voucher, e su eventuali tempistiche per la fruizione (entro 6 mesi dalla riapertura). Ricorda che il voucher è un aiuto concreto, e quindi sarà importante avere pazienza per permettere alla tua attività di programmare l’erogazione dei voucher solidiamo compatibilmente alle sue possibilità.

6. Il progetto ha una scadenza?

Sì, Solidiamo come progetto di solidarietà chiuderà entro sei mesi dalla fine dell’emergenza.